Le web directory sono finite ?

07 Dicembre 2013

Capita spesso di leggere offerte di web agency che propongono l'inserimento in tantissime web directory al fine di incrementare la link popularity.

Bisogna dire che in passato questa è stata una tecnica molto valida in quanto, inserendo il proprio sito nelle maggiori directory (Dmoz, Yahoo!, etc.) si ottenevano dei veri e propri balzi in avanti nei posizionamenti sui motori di ricerca.

Oggi questo discorso non vale più, il valore dei link di questo tipo ha perso quasi del tutto di importanza; anzi, dobbiamo stare attenti a non finire in directory di scarso valore in quanto il nostro sito potrebbe essere affiancato a contenuti di scarso valore rischiando di essere penalizzato dagli algoritmi di ranking dei motori di ricerca.

Quindi evitiamo decisamente tutti i software o i siti che ci propongono degli inserimenti automatici e puntiamo alla qualità, sottoponendo i nostri contenuti solo alle directory più importanti e autorevoli.; in più possiamo selezionare delle directory tematiche rilevanti.

dmoz

 

Per fare un esempio, se abbiamo un sito che vende automobili usate, potremo cercare "directory vendita automobili usate"; le migliori directory si troveranno nelle prime pagine dei motori di ricerca e di solito non richiedono un link di ritorno obbligatorio.

Una volta individuate alcune possibili directory, dovremo valutare se offrono dei link di qualità in uscita, analizzando i contenuti offerti nella pagina dove potremo comparire; se la categoria scelta per noi appare ben ottimizzata e priva di spam, ci converrà leggere le descizioni dei siti "concorrenti" e formulare una valida descrizione per il nostro inserimento.

 

Vota questo articolo
(1 Vota)

fotoSfondoAutore: Fabio Caniggia
Artista Marziale, Blogger e Consulente Informatico.
Per il resto, "Chi sono io" è la domanda esistenziale – il koan – per eccellenza e non posso certo rispondervi in 2 righe !

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy facendo click sul pulsante "DETTAGLI"